È TEMPO DI MIGRARE: GLI UCCELLI DI PASSO

Museo NatuRA

Gli eventi potrebbero subire variazioni, contattare sempre gli organizzatori prima di recarsi in loco.

LINK ALL'EVENTO
Mini corso open air in 4 puntate per scoprire la magia degli uccelli ”di passo”: pedaliamo insieme dal Museo NatuRa fino all’oasi di Volta Scirocco imparando a riconoscere tipologie, etologie e curiosità sugli uccelli migratori.

Lunghezza percorso: 15 km circa

Sabato 17 settembre - limicoli
Con il termine limìcolo si indica un vasto ed eterogeneo raggruppamento di uccelli acquatici dalle caratteristiche morfologiche simili che occupano la stessa nicchia ecologica. Il termine richiama l'abitudine di questi uccelli di abitare luoghi fangosi e paludosi; non ha valore tassonomico poiché non coincide con nessun genere, famiglia od ordine, bensì raggruppa al suo interno specie appartenenti a famiglie diverse con stili di vita simili

Morfologicamente sono contraddistinti da corpi dalle forme generalmente arrotondate, becchi solitamente lunghi e sottili e zampe lunghe. La taglia può variare sensibilmente: esistono infatti specie di dimensioni ridotte come il gambecchio e altre, come l'avocetta, ben più imponenti. Hanno ali strette e appuntite. Spesso hanno colorazioni differenti a seconda dei periodi e in primavera ed autunno è possibile osservare esemplari in muta con piumaggi intermedi tra quelli nuziali estivi e quelli invernali.



Sabato 1 ottobre - anatidi
Gli anatidi (Anatidae Vigors, 1825) costituiscono la più importante famiglia di uccelli dell'ordine degli Anseriformes. Si tratta di uccelli acquatici migratori, con zampe relativamente corte, piedi palmati.

Una caratteristica osservabile immediatamente è la presenza di un becco piatto e massiccio munito di sottili lamelle interne, che consente all’animale di filtrare e trattenere il cibo (di solito vegetazione palustre o piccoli invertebrati) di cui si nutre. La lunghezza del collo, varia in base al modo di alimentarsi:

Un’altra caratteristica saliente degli Anatidi è quella di avere il piumaggio idrorepellente, grazie al grasso secreto da una glandola posta sotto la coda, chiamata uropigio. Il grasso è spalmato con molta cura tramite il becco, e questa operazione occupa buona parte della giornata.



Sabato 15 ottobre - ardeidi
Gli ardeidi (Ardeidae Leach, 1820) sono una famiglia di uccelli dell'ordine dei Pelecaniformes a cui appartengono, ad esempio, gli aironi. Il nome deriva dalla cittadina di Ardea da cui, come narra Ovidio, si levò in volo un airone dopo che Enea ridusse la città in cenere.

Sono uccelli trampolieri dall'aspetto slanciato, con gambe e collo lungo, coda corta e becco robusto.



Sabato 29 ottobre - falconidi
I Falconidi (Falconidae (Vigors, 1824)) sono una famiglia di uccelli rapaci, unica famiglia dell'ordine Falconiformes.Sono uccelli di taglia medio-grande, con un'apertura alare variabile da 55 a oltre 125 cm, e con un peso da 28 a 2100 g; si caratterizzano per un becco più largo e più robusto di quello degli accipitriformi, contraddistinto dal cosiddetto «dente di falco», una sporgenza sul ramo superiore che s'inserisce perfettamente in un sottostante incavo del ramo inferiore.

La maggior parte dei falconidi sono carnivori, sebbene alcune specie includono nella loro dieta anche materia vegetale, come i frutti

Quota di partecipazione € 15
Bambini 0-5 anni gratuiti

Il biglietto comprende:
- noleggio bicicletta (donna, uomo, bambino e eventuali seggiolini)
- binocolo
- traghetto
- guida ambientale escursionistica

Consigliamo:
- abbigliamento e scarpe comode
- antizanzare
- acqua
- cappellino e occhiali da sole

per informazioni 0544 528710 | natura@atlantide.net
DOVE
Via Rivaletto, 25, fraz. Sant'Alberto, 48123, Ravenna, (RA)

A PARTIRE DA 15.00 €

­Tutti i prezzi
Bambini 0-5 anni gratuito
GIORNI & ORARI
Visualizza gli orari nei giorni evidenziati cliccandovi sopra
­INFO & BIGLIETTI

Potrebbe anche interessarti...

Ravenna (RA)
02 Mar - 30 Ott 2022
Ravenna (RA)
02 Set - 07 Ott 2022